martedì 13 giugno 2017

LEMON CARAMEL CHEESECAKE




Lo so che può sembrare strano, ma io non seguo nessun programma in tv riguardante la cucina. Ho imparato tutto attraverso i libri o seguendo i miei blog di fiducia.
Non conoscevo Hannah Miles, non sapevo fosse stata finalista dell'edizione inglese di MasterChef nel 2007. Mi sono innamorata della copertina del suo libro, Cheesecakes, il primo che ho acquistato, in italiano. Ora non li ho tutti ma ci sto lavorando, qualsiasi cosa abbia provato mi è sempre riuscita e piaciuta.
Proprio dal primo libro avevo provato dei mini cheesecake ( cotti ) con una salsina simile a quella toffee del cheesecake di oggi, e l'abbinamento caramello /limone mi ispirava tantissimo. Aggiungo che la foto del libro era bellissima, non ho avuto esitazioni e ho scelto questo.

Ingredienti per 12 persone

Tempo di preparazione 30 minuti più il riposo in frigo

Attrezzatura: Robot da cucina con le lame o frullatore, stampo da crostata da 23 cm di diametro con fondo amovibile o teglia da pie ( imburrata )


Per il caramello

125 ml di latte condensato zuccherato
50 gr di burro
1 pizzico di sale
125 ml di doppia panna ( io panna fresca comune )

Per il guscio di biscotti 

250 gr di biscotti al caramello ( Lotus biscoff )
125 gr di burro fuso

Per il cheesecake

250 gr di mascarpone
300 ml di crème fraîche
succo e zesta di 1 limone ( bio )
1 cucchiaio da 15 ml di zucchero a velo

Per la salsa toffee

115 gr di light brown sugar ( io l'ho fatto in casa miscelando zucchero e melassa - 10 parti di zucchero e 1 di melassa )
250 ml di doppia panna ( panna fresca comune )
50 gr di burro


Iniziare preparando il caramello. In un pentolino dal fondo spesso scaldare burro e latte condensato, mescolando tutto il tempo, fino a quando non diventerà marrone dorato, facendo attenzione che non bruci. Unire la panna e il pizzico di sale, mescolando sempre, fino a quando il caramello non diventerà denso. Rimuovere dal calore e lasciare raffreddare. ( foto 1 )

Per il guscio di biscotti, ridurre i Lotus in briciole finissime nel robot da cucina o nel frullatore, in mancanza di questi, mettere i biscotti in un sacchetto di plastica per alimenti e colpirli con forza con un matterello. Mescolare le briciole col burro fuso e pressare per bene il composto sulla base e i bordi della teglia preparata, aiutandosi con il dorso di un cucchiaio. ( foto 2 )

Per il ripieno mescolare mascarpone, crème fraîche, zesta e succo di limone e zucchero a velo. Versare 2/3 del caramello nella crema di mascarpone e amalgamare il tutto. Distribuire il composto sulla base preparata. Versare il caramello avanzato ( 1/3 ) sulla superficie del dolce e amalgamare, aiutandosi con un cucchiaio, solo leggermente, per ottenere un effetto tipo marmorizzato. Mettere in frigo a rassodare da un minimo di 3 ore a tutta la notte. ( foto 3 e 4 )

Poco prima di servire preparare la salsa toffe. Mettere tutti gli ingredienti in un pentolino e mescolare, a calore moderato, fino a quando zucchero e burro non si saranno sciolti alla perfezione. La salsa dovrà essere liscia e densa. Lasciare raffreddare un pochino. Servire il cheesecake a fette con la salsa tiepida sopra.

Il cheesecake si conserva in frigo fino a 3 giorni.



Note

- Se non trovate i biscotti al caramello potete sostituirli con le digestive o graham crackers

- Il caramello io l'ho dovuto filtrare con un colino a maglie fitte perché doveva essere liscio ..l'ho preparato ben 2 volte e in entrambi i casi qualche grumo piccolissimo si era formato ( dopo l'aggiunta della panna ).

- Il mascarpone io lo devo girare solo con il cucchiaio, non so se dipende dalla marca, ma se uso anche solo la frusta a mano mi impazzisce.

La salsa toffee è semplicemente divina e piace anche a chi non ama il dolce. L'abbinamento caramello e limone, anche se insolito, è diventato uno dei miei preferiti. Questo è un cheesecake da preparare per far bella figura ma anche solo per coccolarsi un pochino. Lo so che i passaggi sono tanti, ma non richiedono molto tempo, l'unica difficoltà è togliere il cheesecake dallo stampo senza romperlo, ma con un pochino di pazienza si può fare ( mi raccomando imburrare bene lo stampo ). Tutti hanno fatto il bis nonostante l'abbia servito dopo un pranzo abbondante, e lo rifarò di sicuro, è diventato uno dei miei preferiti,  la ricetta è indubbiamente

PROMOSSA




23 commenti:

  1. Mamma mia Luciana, che spettacolo!!! Una libidine pura, leggevo i vari passaggi e mi immaginavo il risultato al palato... fantastico!!! I biscotti al caramello li DEVO trovare, perché secondo me tutto contribuisce alla goduria di questo dolce.
    Fantastica davvero, e... neppure io seguo i programmi di cucina in TV. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mapi ❤️Grazie .. hai ragione quei biscotti contribuiscono al risultato finale, sostituirli significa penalizzare il dolce .. Si trovano da Esselunga.. e .. sono buonissimi anche da soli.. non assaggiarli ��

      Elimina
    2. Mapi qui li vendono come speculoos. La marca e' la stessa, credo che cambi il nome da paese in paese.

      Elimina
  2. Sono una divoratrice di quei biscotti come
    Ben sai 😀 Immaginarli qui mi fa solo venire più voglia di provare la ricetta...bravissima Luciana, è stupenda !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefi ❤️Questa ha tutto quello che ti piace, limone compreso .. Baci ��

      Elimina
  3. Dunque ieri cosa avevo scritto? che preferisco le cheesecake cotte a quelle non cotte? bene ovviamente mi sbagliavo 😏 non conoscevo ancora questa cheesecake!!!!!! che è irresistibile già in foto 😄 sto sbavando sul pc. Quei biscotti li ho sempre visti e mai assaggiati ma SOLO perchè non sapevo fossero biscotti al caramello. Bellissima ricetta, mi ha conquistata anche perché non contiene la colla di pesce che un po' mi è antipatica... 😞 Bravissima Luciana, come sempre 😍 sia per la scelta ma anche per l'esecuzione 💖 la preparerò già x domenica prossima 👏👏

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Franca grazie ❤️Vedrai che non rimarrai delusa, la consistenza è cremosa ... il sapore .. vabbè .. e poi dimmi qualcosa della salsa toffee .. me ne sono innamorata. Un abbraccio grande , alla prossima 😊

      Elimina
  4. io ho gia' esaurito tutte le riserve. Anche di buoni propositi.
    E siamo solo all'inizio...
    Luciana, complimenti per la scelta, ma anche per il post, dettagliatissimo e chiarissimo.
    E domani, partiamo alla ricerca degli ingredienti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessandra ❤️Grazie .. sono felicissima ti sia piaciuto... mi conosci ormai 😊 Ci metto il cuore in quello che faccio. Un abbraccio 😘

      Elimina
  5. Che meraviglia, non ho mai provato questo abbinamento, una scusa in più per fare questa ricetta, bravissima!

    RispondiElimina
  6. Ed ecco la prima delle ricette che potrei usare per il mio compleanno che quest'anno, credo, che festeggero' al mare dove è rigorosamente escluso l'uso del forno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ��Sono contenta ti sia piaciuta

      Elimina
  7. Quei biscotti li conosco benissimo e sono una specie di droga. Ma il ripieno di questa torta è da smottamento del cervello...un po' come quando vedi una roba che ti turba e ti ritorna in testa tutto il giorno. Adesso è successa la stessa cosa a me...Mannaggia alla Miles mannaggia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patty .. grazie �� Questo è un complimento bellissimo... provala e vedrai ❤️ Grazie .. grazie

      Elimina
    2. Hai detto bene, Patty: è da smottamento del cervello!!! E' da ieri che penso a questa torta... :-D

      Elimina
    3. Mi ha fatto ridere e ne avevo bisogno ;) uno dei più bei complimenti mai fatti...

      Elimina
  8. Luciana, che spettacolo!!!!!!!!! Condivido la passione per i Lotus (e per la versione in barattolo...) e per la salsa toffee, che avevo provato come accompagnamento ad un strudel preparato per l'mtc. Nella versione che avevo preparato c'era anche il Cognac. Tutto questo, messo insieme al limone, è una tentazione a cui non opporrò resistenza!!!
    Grazie Luciana per la scelta stupenda :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il barattolo di crema Lotus ❤️ Non ci voglio pensare �� E grazie Ale .. sei tanto cara .. un abbraccio

      Elimina
  9. io amo il caramello, il limone e i lotus. Devo aggiungere altro? Ci vediamo presto per il redone, mi sa :D Splendida escuzione, Luciana, e... ottima scelta! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valentina grazie *___* e certo che ti aspettiamo per il redone !!! Un abbraccio :*

      Elimina
  10. Ho fatto una ricerca su internet e ho capito che, non conoscendo i biscotti Lotus, mi ero persa un mondo. OCCORRE RIMEDIARE SUBITOOOOOOO!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mapi...non ti resta che correre all'Esselunga..... ;) però ti avviso...se apri il pacchetto è finita XD

      Elimina